Colleferro. Ai domiciliari per stalking, aggredisce e minaccia di morte il padre 81enne. 45enne del posto arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Nonostante fosse già in regime di arresti domiciliari presso l’abitazione del padre 81enne che lo aveva accolto per non farlo rimanere in carcere, lo ha aggredito e lo ha minacciato di morte con un coltello in pugno.

Questo è quanto hanno accertato dai Carabinieri della Stazione di Colleferro che hanno arrestato il figlio violento 45enne, del luogo.

L’uomo è già stato arrestato tempo fa dai Carabinieri, per il reato di stalking nei confronti dell’ex compagna e per questo portato presso il carcere di Velletri.
Successivamente su richiesta del padre 81enne, il 45enne è riuscito ad ottenere dal Tribunale di Sorveglianza l’autorizzazione a scontare la misura cautelare presso l’abitazione del padre.

Ma anche qui l’uomo ha continuato ad avere comportamenti violenti, facendo intervenire i Carabinieri in più occasioni, presso il domicilio dell’anziano.

I militari nei vari interventi hanno ricostruito la vicenda certificando, non solo episodi di violenza domestica nei confronti dell’81enne, ma anche come il 45enne abbia continuato ad avere comportamenti persecutori nei confronti dell’ex compagna 28enne.

Le risultanze dei Carabinieri di Colleferro sono state pienamente accolte dall’Autorità giudiziaria, che ha disposto per il 45enne nuovamente la traduzione presso il carcere di Velletri.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top