Colleferro. A seguito dell’esplosione alla Simmel Difesa di stamane. Riceviamo e pubblichiamo le precisazioni dell’azienda

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

COLLEFERRO (RM) – Con riguardo all’esplosione verificatasi nella mattinata di oggi, 25 Luglio (•>), riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa a firma dell’Amministratore Delegato Simmet Difesa SpA Michele Antonucci.

«Alle ore 8:50 di stamattina, nei corso della produzione di materiali per la propulsione spaziale, si è verificata una deflagrazione che ha interessato un impianto automatizzato di stampaggio.

Settimana Lenovo Marmorato Expert Colleferro

L’evento ha provocato un boato percepito anche all’esterno dell’azienda.
Trattandosi di una lavorazione che proprio per la sua criticità viene condotta in modo totalmente automatizzato e sotto controllo remoto alI’interno di una cella blindata, i danni sono risultati limitati alle apparecchiature dedicate, e non c’è stato quindi alcun danno a persone.
Questa circostanza è stata riscontrata dalle Autorità locali, dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri, intervenuti di propria iniziativa sul posto e ricevuti dagli esponenti aziendali preposti.
I Vigili del Fuoco, pur intervenuti prontamente, non hanno ravvisato la necessità di un sopralluogo all’interno dell’Azienda stante la dimensione trascurabile dell’evento.

Benché le misure di sicurezza esistenti si siano dimostrate in questa evenienza totalmente adeguate, in accordo alla Politica della Sicurezza adottata l’Azienda ha comunque avviato un’indagine tecnica interna, finalizzata ad identificare possibili misure per ridurre ulteriormente la probabilità che tale evento possa verificarsi di nuovo».

F.to Michele Antonucci Amministratore Delegato Simmel Difesa SpA

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top