Ceprano | Pontecorvo. Tir investe automobile ferma sulla corsia di emergenza. Trasportati in ospedali della Capitale, in codice rosso, in eliambulanza, padre e figlioletta

Nola FerramentaNola Ferramenta

CEPRANO | PONTECORVO – Un gravissimo incidente stradale si è verificato nel primo pomeriggio di oggi, 4 Agosto, sull’Autostrada A1 tra i caselli di Ceprano e Pontecorvo in direzione sud.

Siamo all’altezza del Km 657 della A1 in corsia sud, non sono ancora le 13.30 quando, per ragioni ancora da chiarire, un tir ha letteralmente investito un’automobile ferma sulla corsia di emergenza.

Nell’impatto, molto violento, è rimasta coinvolta anche un’altra autovettura.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti gli operatori sanitari dell’Ares 118, i Vigili del Fuoco per estrarre i feriti dalle lamiere contorte dell’auto, e la Polizia Stradale che ha chiuso quella carreggiata dell’autostrada per oltre un’ora.

Tra gli occupanti della vettura ferma sulla corsia di emergenza – a bordo della quale vi era una famiglia al completo – il papà-conducente e la figlioletta, seduta sul divano posteriore, sono rimasti feriti molto gravemente.
Per loro si è deciso il trasferimento in eliambulanza, in codice rosso, in ospedali della Capitale: all’Ospedale “San Camillo”, il papà, ed al “Bambin Gesù”, la piccola.
Curati sul posto dai sanitari del 118 gli altri feriti leggeri.

Alle ore 15 – mentre si era formata una coda lunga fino a 5 Km – il tratto autostradale è stato riaperto al traffico.