• Senza categoria

Cecchina. Domenica 20 Settembre evacuazione in Via Romania e dintorni per la rimozione della bomba della II Guerra Mondiale

Nola FerramentaNola Ferramenta

CECCHINA (RM) – Questa Domenica 20 Settembre l’area a ridosso dei cantieri Ater Plus di Via Romania a Cecchina (dietro Villa del Vescovo), sarà interdetta a partire dalle ore 9 del mattino, per le operazioni di disinnesco di un ordigno bellico risalente alla Seconda Guerra Mondiale.

ordigno-bellico

L’ordigno, di fabbricazione americana, ha dimensioni di 1 metro di lunghezza e 50 cm di diametro, e pesa 500 libbre (circa 250Kg).
Sarebbe stato sganciato da un aereo alleato sulle teste delle truppe tedesche di stanza in quell’area nel 1944.
È stato scoperto lo scorso 27 Luglio da un “palista” mentre stava effettuando dei lavori edili nel cantiere Ater-Plus.

Per affrontare l’emergenza il Comune di Albano Laziale su disposizioni della Prefettura di Roma (Prot. 39507 – 11/9/2015), ha predisposto un Piano Operativo di evacuazione dell’area interessata.

Cecchina-strade-da-evacuarePertanto domenica, per ragioni di sicurezza, i residenti nelle strade qui accanto riportate (click sull’immagine •>), e le attività ivi presenti, dovranno necessariamente lasciare le proprie abitazioni/attività.
I cittadini coinvolti dall’evacuazione potranno scegliere se organizzarsi in modo indipendente o essere accolti all’interno del campo sportivo di Cecchina dove la Protezione Civile allestirà un centro di accoglienza.

I cittadini coinvolti che sceglieranno di organizzarsi in modo indipendente dovranno tassativamente lasciare le proprie abitazioni entro le ore 9 di Domenica 20 Settembre e prevedere il rientro non prima delle ore 13, salvo diverse comunicazioni.

I cittadini coinvolti che non dispongono di un luogo alternativo dove trascorrere il tempo necessario per lo svolgimento delle operazioni possono contattare il numero 06-9369400 oppure 06-9307031 tutti i giorni dalle ore 9:00 alle 18:00 per comunicare le proprie esigenze.
L’Amministrazione Comunale provvederà ad organizzare mini bus che preleveranno i residenti e li accompagneranno al campo sportivo di Cecchina. Al termine delle operazioni riaccompagneranno i residenti presso le proprie abitazioni.

(click sulle immagini per ingrandire)

I cittadini coinvolti dal piano di evacuazione oggetto di trattamenti sanitari verranno gestiti direttamente dalla Asl Rm H.
Tutti i cittadini coinvolti dall’evacuazione, prima di lasciare la propria abitazione dovranno:
(1) Lasciare porte interne aperte;
(2) chiudere persiane/avvolgibili e lasciare le finestre aperte;
(3) chiudere acqua, gas;
(4) portare con sé animali domestici e provvedere all’evacuazione o al ricovero in luogo idoneo di quelli da reddito (ovini, bovini, ecc.);
(5) rimuovere la propria autovettura dalla zona.

Tutto il materiale informativo attinente l’evacuazione è disponibile sul sito istituzionale www.comune.albanolaziale.rm.it, inoltre per ogni necessità è a disposizione il numero 06-9369400 oppure 06-9307031 (dal Lunedì alla Domenica dalle ore 9 alle ore 18); l’indirizzo e-mail cecchina@comune.albanolaziale.rm.it e la pagina Fb Ufficio Stampa Comune Albano Laziale.

Alle operazioni prenderanno parte, oltre agli artificieri del VI Reggimento Genio Pionieri dell’Esercito, volontari della Protezione Civile attivati dalla Regione Lazio, personale dell’Esercito e delle Forze dell’Ordine, in aggiunta ed a supporto di quelle già dislocate sul territorio per assistere la popolazione coinvolta e vigilare sulla sicurezza di abitazioni, esercizi commerciali e delle strade nel corso delle operazioni.

Alla luce della complessità delle operazioni si chiede alla cittadinanza la massima collaborazione da parte di tutti i residenti e delle attività coinvolte.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top