• Senza categoria

Boville Ernica. Con l’azienda in fallimento rompono i sigilli ed eseguono lavori di manutenzione. In 3 denunciati dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

sequestro sigilli

BOVILLE ERNICA (FR) – Stamattina, 16 Gennaio, a Boville Ernica, i militari della locale Stazione dei Carabinieri, nel corso di un predisposto servizio di controllo del territorio, deferivano in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone tre persone, due residenti a Frosinone ed una ad Alatri.

L’accusa per loro è di “violazione dei sigilli”.

I tre, l’amministratore di una società edile del luogo in fallimento, e due dipendenti della medesima, dopo aver rimosso i sigilli, eseguivano lavori di manutenzione su una autogru sottoposta a sequestro giudiziario e custodita nel piazzale antistante la predetta azienda.

Nei confronti di due di loro, ricorrendone i presupposti, veniva inoltrata proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Boville Ernica per anni tre.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top