• Senza categoria

Artena. Ezio Bruni presenta “Tutto della mia vita ti rivelo, senza levar dell’accaduto un pelo”. Sabato 18 all’ex Granaio Borghese

Nola FerramentaNola Ferramenta

ARTENA (RM) – Sabato 18 ottobre alle ore 16.30 sarà presentato, presso la Sala “Vincenzo Prosperi” nell’ex Granaio Borghese, con il Patrocinio del Comune di Artena, il libro del poeta Ezio Bruni dal titolo “Tutto della mia vita ti rivelo, senza levar dell’accaduto un pelo”.

Il volume è un’autobiografia pensata e scritta nell’esercizio difficile dell’ottava rima. Nell’opera poetica di Ezio Bruni, pastore in gioventù poi infermiere professionale, ed ora attivo pensionato con la passione della pastorizia e dell’apicoltura, nonché docente presso l’Unitre-Università delle Tre Età-Sezione di Artena: “traspare sempre l’amore per la propria terra, per la famiglia, l’amicizia e la nostalgia di un passato tutto racchiuso in quel dialetto, espressione di un patrimonio culturale che rischia di scomparire”.

Poeta a braccio, vincitore di numerosi premi, è autore anche dei libri: Sprazzi di vita (1987), L’intimo di un cuore (1990), ’Mpesticcio de grammatica artenese e poesie in dialetto (2002), un insieme di grammatica, poesie, detti, proverbi scritti in artenese (’Mpesticcio =un po’).

Come ha avuto modo di scrivere Anna Corsi, collaboratrice del Centro di documentazione della poesia dialettale V. Scarpellino di Roma ed autrice di uno studio su alcuni dialetti lepini, : “Bruni, utilizzando un linguaggio deciso e scorrevole, con i toni accesi del dialetto, ripercorre un passato velato di malinconia. Riaffiorano le tradizioni e i ricordi mai dimenticati, caratterizzati da una tensione romantica e sentimentale. È fondamentale, nelle sue poesie, l’oralità che le trasforma in racconto improvvisato e sincero di una quotidianità povera e indaffarata”.

 Eledina Lorenzon

 

Potrebbero interessarti anche...

Top