Anagni. Violento incidente tra un’utilitaria ed un furgone al Km. 61 della Via Casilina. È di Colleferro il ferito più grave

Nola FerramentaNola Ferramenta

ANAGNI | COLLEFERRO – È residente a Colleferro la più grave delle tre persone rimaste ferite nella prima mattinata di oggi, 25 Febbraio, in un incidente stradale accaduto al Km 61 della SS6 Casilina.

Erano circa le 7,30 del mattino, quando al Km. 61 della Casilina in territorio comunale di Anagni, all’altezza del bivio per Collacciano, un furgoncino cassonato Fiat con due operai a bordo veniva in collisione con una Opel Corsa bianca condotta da una persona residente a Colleferro.

L’impatto è stato violentissimo: la parte anteriore dell’utilitaria è stata completamente distrutta ed il parabrezza ridotto in mille pezzi; il furgoncino invece ha perso le aperture laterali del cassone e l’intero asse posteriore.

Sul luogo dell’incidente, allertati dagli altri conducenti che percorrevano quel tratto viario, sono subito intervenuti i sanitari del 118, i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Anagni e la Polizia Locale.

I due operai che erano a bordo del furgone – feriti in maniera non grave – sono stati portati all’Ospedale “F. Spaziani” di Frosinone.
Il conducente della Corsa – malridotto, ma non in pericolo di vita – è stato invece trasportato in codice arancio all’Ospedale “L.P. Delfino” di Colleferro.

Il traffico è rimasto bloccato nei due sensi di marcia per un paio d’ore. Spetterà ora ai Carabinieri, che hanno effettuato tutti i rilievi del caso, ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente che avrebbe potuto avere risvolti ben più drammatici.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top