• Senza categoria

Anagni. Litiga con la fidanzata e parte investendo la madre e la sorella di lei. 26enne del posto arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

arresto-carabinieri

ANAGNI (FR) – Dopo l’ennesimo litigio con la fidanzata per una relazione mal vista dalla famiglia di lei, monta in auto ed investe la madre e la sorella dell’amata…
È accaduto nella serata di ieri ad Anagni, e protagonista della vicenda è stato proprio un 26enne del posto.

Il giovane aveva riaccompagnato sotto casa la ragazza, e si era fermato a parlare con lei. La relazione non doveva essere delle più felici se i toni della discussione si sono alzati, al punto che anche la madre e la sorella di lei hanno deciso di scendere in strada.

L’alterco si è ancor più esteso ed anche i toni sono saliti ulteriormente finché il 30enne ad un certo punto della discussione ha deciso di mollare le donne sul posto, salire in macchina, mettere in moto ed andare via.

Nella manovra di partenza avrebbe investito le due donne intervenute e, senza curarsene, avrebbe proseguito la sua corsa.

Le donne hanno subito avvertito i Carabinieri e si sono recate in ospedale di Colleferro per essere medicate.
I militari della Compagnia dei Carabinieri di Anagni hanno ben presto raggiunto ed arrestato il giovane, il quale però dal canto suo avrebbe affermato di non essersi accorto di nulla e che in ogni caso che non aveva alcuna intenzione di investire le congiunte della fidanzata…

Sul 26enne gravano ora le accuse di lesioni ed omissione di soccorso…

 

Potrebbero interessarti anche...

Top