Alatri. Nel tentativo di darsi alla fuga tenta di investire con l’auto un Carabiniere. 40enne del posto inseguito, raggiunto ed arrestato

Nola FerramentaNola Ferramenta

ALATRI – La scorsa notte, ad Alatri, i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e la persona, hanno tratto in arresto per “resistenza, violenza e lesioni a P.U.”, un 40enne del luogo.

I militari operanti, su indicazione della Centrale Operativa, sono intervenuti in una zona isolata di quel centro, ove era stata segnalata un’autovettura sospetta.
Infatti giunti sul posto notavano l’autovettura parcheggiata in una stradina buia con a bordo un uomo il quale, alla vista dei militari che avevano segnalato la loro presenza con i dispositivi luminosi, improvvisamente accendeva il motore cercando di assicurarsi la fuga e, contestualmente, cercando di investire uno dei militari che si era avvicinato per procedere al suo controllo.

Dopo un breve inseguimento il veicolo veniva fermato e sottoposto a controllo, con successiva perquisizione personale e veicolare che dava esito negativo.

Pubblicità su Cronachecittadine.itPubblicità su Cronachecittadine.it

Il militare, nei cui confronti il prevenuto aveva tentato l’investimento, nell’occorso riportava delle lesioni giudicate guaribili in giorni 3 salvo complicazioni da personale dell’Ospedale di Alatri.

Ad espletate formalità di rito, l’arrestato veniva trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Alatri in attesa del rito direttissimo.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top