Alatri. I Carabinieri arrestano un rumeno resosi latitante a seguito di una precedente operazione

Nola FerramentaNola Ferramenta

Carabinieri AlatriALATRI (FR) – Nella tarda serata di ieri 30 ottobre 2013, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Alatri, nel prosieguo dell’operazione di polizia eseguita lo scorso 28 ottobre  relativa all’arresto di soggetti dediti alla commissione di furti in esercizi commerciali e abitazioni (portati a termine nell’hinterland ciociaro), al culmine di una serrata attività di ricerca, condotta anche con l’ausilio di apparecchiature tecniche, localizzavano in Bagnacavallo (RA) uno dei due giovani resisi irreperibili nel corso della precedente operazione.

I militari della Compagnia Carabinieri di Lugo di Romagna (RA), territorialmente competente, immediatamente informati della presenza del latitante sul proprio territorio, irrompevano nel luogo segnalato e traevano in arresto il giovane ventenne di origine rumena,  ponendo così fine alla sua fuga durata pochi giorni.
L’arrestato veniva quindi associato presso il carcere di Ravenna e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Frosinone. 

L’articolo relativo alla precedente operazione dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Alatri •>.