Al “Premio Fiuggi Storia” riconoscimento speciale all’Archivio storico diocesano “Innocenzo III” di Segni per la postilla che cambia la datazione della nascita dei Musei Vaticani

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

FIUGGI | SEGNI – In occasione della consegna del “Premio Fiuggi Storia Lazio Meridionale 2018: Autori a confronto”, che si è svolta nell’Aula consiliare del Comune di Fiuggi, Sabato 22 Settembre, è stato consegnato un riconoscimento speciale all’Archivio storico diocesano “Innocenzo III” di Segni.

La motivazione riguarda l’importante rinvenimento di una postilla, in un incunabolo del 1491, la Naturalis historia di Plinio il Vecchio, che ha permesso una nuova datazione non solo per il ritrovamento del gruppo marmoreo del Laocoonte, ma anche per gli stessi Musei Vaticani, la cui nascita, da cinquecento anni, si fa decorrere da quella data.

Il meritatissimo premio speciale assegnato all’Archivio storico diocesano di Segni, diretto dal prof. Alfredo Serangeli, giunge a seguito di un lavoro di grande valore assoluto che abbiamo ampiamente documentato in diversi articoli disponibili ai link qui sotto.

Settimana Lenovo Marmorato Expert Colleferro

Potrebbero interessarti anche...

Top