Velletri. 86enne finisce in banca con la sua Discovery 4 uccidendo una donna di 71 anni

Nola FerramentaNola Ferramenta

VELLETRI (RM) – Sono tutte ancora da accertare le cause di un incidente mortale avvenuto poco dopo le 10 di stamane in Piazza Cairoli a Velletri.

Un uomo di 86 anni, A.G., alla guida di una Land Rover Discovery nera, (forse a causa di un malore, o forse per un semplice errore nella manovra di parcheggio) ha perso il controllo dell’auto ed ha sfondato una vetrata finendo letteralmente dentro la Filiale locale della Banca Unicredit ed investendo 5 persone. Per una di queste, Giuliana Dionisi di 71 anni che era all’interno della banca, non c’è stato nulla da fare: è morta non appena giunta in ospedale. Gli altri feriti sono stati ricoverati in ospedale ma non sarebbero in pericolo di vita.

L’uomo alla guida del suv è stato soccorso e ricoverato all’Ospedale di Velletri in stato di shock. E’ stato denunciato a piede libero con l’accusa di omicidio colposo.
Intervenuti sul posto gli uomini del Commissariato della Polizia di Stato di Velletri, la Polizia Locale, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile ed il 118.

AGGIORNAMENTO (04/01/2014 – h 11:36)

Quattro dei cinque feriti travolti dal suv sono stati dimessi dall’ospedale. Solo per uno di loro, con traumi non gravi al torace ed all’addome, non è stato ancora possibile il rientro a casa dopo l’infausta esperienza. La Polizia Locale ha confermato che l’incidente è avvenuto a causa di un errore di manovra da parte del 86enne alla guida del Land Rover che avrebbe ammesso di «aver sbagliato ad ingranare la marcia»…