Rocca Priora. Il 15 Maggio 2022 a Largo Pallotti: “83^ Edizione della Festa del Narciso”

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROCCA PRIORA (Anna Maria PesceLuciana Vinci) – Il “Narciso”, che cresce da secoli spontaneamente tra il verde della Valle Latina, in particolare nella Piana di Cajano, e in modo minore nei boschi, è, da sempre, nel territorio di Rocca Priora.

In una locandina d’epoca (tap sulla foto per ingrandire) del Comune di Rocca Priora troviamo scritto che l’8 Maggio 1932 si terrà la “GRANDE FIERA di Merci e Bestiame” e la “III Sagra del Narciso nella vallata di Cajano” e nel pomeriggio, a Rocca Priora: Tombola di L. 700 per i gitanti e merenda relativa tra la cordialità del paese.

Qui dobbiamo aggiungere che ben 40 pullman portavano i Dopolavoristi di Roma a raccogliere i Narcisi nella Valle di Cajano e poi a Rocca Priora, il più alto dei Castelli Romani.
Ci sono poesie (in fondo all’articolo) e foto riguardanti le Sagre del Narciso: tra queste la foto del 1940 (qui sotto) con gli scolari, insegnanti e tantissime Autorità nei Piani di Cajano.

E questa è solo una piccola parte della storia del Narciso di Rocca Priora.

Di seguito il Programma della “83^ Festa del Narciso” organizzata dall’Associazione Pro-Loco in collaborazione con l’Amministrazione Comunale.