Colleferro. Picchiato a sangue fino alla morte. La vita di Willy Monteiro Duarte, 21enne residente a Paliano, è finita così…

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO | PALIANO – Picchiato a sangue fino alla morte con calci pugni e forse anche con oggetti raccolti in strada.
È finita così la vita per Willy Monteiro Duarte, un 21enne residente a Paliano, che nella notte tra Sabato 5 e Domenica 6 Settembre è stato coinvolto in un’assurda rissa in pieno centro a Colleferro.

Siamo a ridosso di Piazza Italia.
Per motivi ancora tutti da chiarire, alcuni ragazzi vengono alle mani, scoppia la rissa e poi l’accanimento sul giovane di Paliano.

Sembra che nessuno dei ragazzi coinvolti nella drammatica colluttazione fosse di Colleferro. Si parla di “bulli” di Artena…
Anche se l’accaduto sconvolge per la sua gravità, ben oltre i campanili…

Si è parlato di una vera e propria spedizione punitiva, la cui vittima predestinata non fosse in particolare il povero Willy… ma al momento si tratta di una delle tante ipotesi al vaglio degli investigatori.

Il caso infatti è nella mani dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro – diretta dal Cap. Ettore Pagnano – che sono subito intervenuti sul luogo della tragedia, peraltro maturata nelle immediate vicinanze della sede della caserma.
Sul posto si sono precipitati anche i sanitari del 118 i cui tentativi di rianimare il ragazzo sono risultati, purtroppo, inutili.

In queste ore i Carabinieri stanno valutando tutti gli elementi raccolti ed ascoltando le persone fermate nell’immediato. Sarebbero quattro giovani coetanei della vittima.

Willy, di origini capoverdiane, faceva l’aiuto cuoco al ristorante dell’Hotel degli Amici di Artena.
Ieri sera aveva lasciato il lavoro intorno alla mezzanotte, era tornato a casa a cambiarsi ed era sceso a Colleferro a prendere una birra con alcuni amici.
Qui per motivi sui quali stanno indagando i Carabinieri, un gruppo di ragazzi avrebbe avuto un diverbio con uno dei suoi amici.
L’esile Willy sarebbe intervenuto in sua difesa.
Poi… i pugni, i calci, l’agonia, prima della morte…
Questa mattina era atteso sul posto di lavoro dove era molto apprezzato sia per le sue doti umane che per quelle professionali, una promessa della cucina. Sempre puntuale…

Sulla pagina facebook del Comune di Colleferro si legge: “Nella giornata di domani, con apposita ordinanza, il Sindaco dichiarerà il lutto cittadino per la perdita di Willy Duarte Montero, il giovane che questa notte ha perso la vita in una violenta aggressione in Via Bruno Buozzi.

Ci stringiamo intorno alla famiglia ed alla comunità di Paliano per questa perdita inaccettabile!”.

Così si sono espressi i Sindaci di Colleferro e Paliano.

Il Sindaco di Colleferro, Pierluigi Sanna: «Siamo sconvolti, siamo una cittadina di persone per bene e non siamo abituati ad episodi di questo tipo. Infatti, dopo questa tragedia, si respira un’aria diversa in paese. La rissa, tra l’altro, era tra ragazzi provenienti da Artena e da Paliano. Non c’erano giovani di Colleferro. Nessuno però vuole strumentalizzare un dramma di questo tipo».

Il Sindaco di Paliano, Domenico Alfieri: «Sconforto e disperazione. Questo è quello che prova in questo momento la nostra città per la perdita del nostro Willy. Uno splendido ragazzo che si è trovato nel posto sbagliato, nel momento sbagliato. Tutta la Città di Paliano si stringe intorno alla famiglia e ne condivide l’immenso dolore».

[IN AGGIORNAMENTO DA] Colleferro. Bulli di Artena in spedizione punitiva uccidono a botte un 20enne di Paliano. Probabilmente avevano anche sbagliato obiettivo

 

Potrebbero interessarti anche...

Top