Colleferro. Gran Concerto del 25° Ars Nova al Teatro Vittorio Veneto. Un grande successo, una vera e propria festa della “comunità musicale”…

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – È stato un grande successo lo spettacolo che è andato in scena – a partire dalle 18 di Domenica 19 Giugno – al Teatro comunale Vittorio Veneto in occasione del Gran Concerto del 25° Ars Nova.

Una vera e propria festa della “comunità musicale”, con la conferma di quello in cui l’Accademia ha sempre creduto in questi 25 anni di attività: i sogni possono diventare realtà, col tempo, la passione, l’onestà e l’impegno quotidiano, e che la musica può trasformare la vita di ogni giovane in qualcosa di speciale.

Estate Insieme 2022 ColleferroEstate Insieme 2022 Colleferro

Di grande gratificazione per il Direttore Artistico M° Alessandra Fralleone, e per il Presidente Valerio Valeri, sono state le parole dell’Assessore Diana Stanzani, presente all’evento, e le quelle toccanti «dopo 25 anni l’Ars Nova è di tutti» pronunciate dal Dr. Paolo Cammarota, Coordinatore Territoriale Zona Agro Pontino Banca di Credito Cooperativo di Roma, sponsor ufficiale dell’Accademia.

Nel programma della serata la sapiente direzione artistica del M° Alessandra Fralleone ha alternato sapientemente Orchestre e Cori a testimoniare il punto d’arrivo di una passione lunga una vita ed il punto di partenza dei percorsi musicali che diventano percorsi di vita: in Accademia si cresce dall’età di 6 anni e si impara che la musica è passione, sacrificio e disciplina e ci si forma a godere della sua bellezza, a vivere di emozioni, quelle autentiche che fanno bene al cuore.

Il teatro, gremito fino alla galleria, ed il calore dei presenti, sono stati la conferma di quanto l’Accademia sia rappresentativa del territorio con una professionalità indiscutibile e visibile agli occhi di tutti.
Sul palco, piccoli e grandi musicisti, dai Corsi Professionali Junior ai Corsi Pre Accademici, attivi in sede e convenzionati con il Conservatorio di Musica di Frosinone.

Le grandi professionalità musicali presenti hanno permesso la realizzazione di un concerto di grande levatura musicale, emozioni sublimi con l’Orchestra diretta dal M° Luca Pelosi, che ha arrangiato e diretto magistralmente colonne sonore indimenticabili di Hans Zimmer e del grande Ennio Morricone, fiore all’occhiello è stata la presenza della voce toccante di tanti concerti del maestro stesso, il Soprano Orietta Manente.

A seguire l’Orchestra diretta dal M° Elisabetta Di Zoppo con arrangiamenti del M° Rossano Evangelisti che ha trascinato tutti nel fantastico mondo Walt Disney con le colonne sonore più amate.

La parte finale dell’evento ha visto protagonista il canto condiviso, con colonne sonore eseguite dall’Ensemble Vocale a cura del M° Graziano Cedroni, dal Nova Pop Choir a cura dei maestri Marco Villan e Giacomo Campolo e da Irina Arozarena & SisterArs.

Le proiezioni a cura di Francesco Valeri sono state un tutt’uno con le colonne sonore eseguite, per uno spettacolo estremamente godibile che ha catturato l’animo di tutti i presenti.

«Vedere i giovani, che già brillano di luce propria, illuminati dalla bellezza della musica e uniti dalla stessa passione, è il senso dei 25 anni di vita musicale» ha affermato il M° Alessandra Fralleone.

Ci si poteva aspettare una retorica cronistoria dei 25 anni di attività invece «Senza parole e senza retorica: la parola alla musica, alla sua magia, alla sua forza, alla sua infinita bellezza, quella alla quale abbiamo il dovere di educare le nuove generazioni…».

Perché le colonne sonore? «Perché la nostra storia dell’Accademia Ars Nova è un meraviglioso film a puntate e non poteva essere raccontata in modo migliore.
Ringrazio per il sostegno dato, tutti gli sponsor, il loro contributo è stato determinante per la riuscita dell’evento».