Elezioni Europee ed Amministrative 2024Elezioni Europee ed Amministrative 2024

Alatri. Alla guida senza patente non si ferma all’alt. Raggiunto e bloccato, aggredisce i Carabinieri. Arrestato 28enne del posto

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

ALATRI – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, la scorsa notte, durante un servizio perlustrativo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione di reati, hanno arrestato un 28enne del posto, già censito in banca dati delle Forze di Polizia per “resistenza e violenza a pubblico ufficiale”.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Il giovane sfrecciava ad alta velocità nella notte per le strade della città ed alla vista dei militari ha cercato di darsi alla fuga ma veniva poco dopo raggiunto dai Carabinieri.

Uno dei militari durante le operazioni di controllo veniva strattonato e rovinava a terra e nel mentre il giovane tentava di darsi alla fuga veniva immediatamente raggiunto e bloccato.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Durante la perquisizione personale veniva trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo “cocaina” e pertanto veniva anche segnalato alla Prefettura di Frosinone per violazione dell’art. 75 D.P.R. 309/90 e siccome era alla guida di autovettura con patente ritirata gli veniva contestato anche l’art. 128 del Codice della Strada.

I Carabinieri lo conducevano presso gli uffici della locale Compagnia di Alatri traendolo in arresto e come disposto dall’Autorità Giudiziaria, veniva trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del giudizio direttissimo.

Il Gip del Tribunale di Frosinone ha confermato l’arresto e disposto la sottoposizione dell’indagato all’obbligo giornaliero di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti della/e persona/e indagata/e, la/le quale/i, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è/sono da presumersi innocente/i fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza.