Elezioni Europee ed Amministrative 2024Elezioni Europee ed Amministrative 2024

Gavignano. “Natura Ri-sonante”, un interessante progetto laboratoriale innovativo in corso di svolgimento presso il Museo delle Civiltà Contadine

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

A GAVIGNANO è in corso di svolgimento, ormai dal 13 Aprile scorso, “Natura Ri-sonante”, un progetto laboratoriale innovativo a cura di Mattia Dell’Uomo e Simone Frezza – membri del gruppo musicale “I Trillanti Tradizione 2.0” – che si occupano da 11 anni di diffondere la valorizzazione del patrimonio materiale e immateriale del nostro bel Paese.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Attraverso dieci incontri – ogni sabato mattina alle ore 10 presso il Museo delle Civiltà Contadine di Gavignano – il laboratorio sta guidando i partecipanti in un viaggio affascinante alla scoperta della musica popolare del territorio, con l’obiettivo di offrire un’esperienza pratica e coinvolgente.

Vi è, infatti, l’opportunità di costruire con le proprie mani alcuni degli affascinanti strumenti musicali tradizionali, utilizzando materiali di recupero, quali tubi di scarto, canne di bambù, tavolette di parquet, e imparando le tecniche costruttive tramandate di generazione in generazione.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Al centro del laboratorio ci sono gli idiofoni, strumenti che producono il suono attraverso il loro stesso corpo.
Tra questi, i partecipanti stanno costruendo, attraverso materiali di recupero, lo “scievalast” (violino dei poveri), lo “zucutufu” (tamburo a frizione), le “taccarelle” (nacchere spagnole).
Il laboratorio approfondisce, inoltre, la storia e il ruolo di questi oggetti all’interno delle tradizioni del territorio, come ad esempio il fascino della “troccola”, strumento utilizzato durante la Settimana Santa per sostituire le campane, e della “raganella”, suonata durante le feste popolari, come strumento infantile e folcloristico.

“Natura Ri-sonante” si configura come un’occasione unica per riscoprire le proprie radici culturali e per valorizzare il patrimonio materiale e immateriale del territorio. Attraverso la musica e la costruzione degli strumenti, i partecipanti entrano in contatto con la storia e le tradizioni di Gavignano, riscoprendo un legame profondo con la propria identità e valorizzando le meraviglie di questo paese, dove natura, cultura e tradizione si intrecciano in un connubio perfetto.

Alla fine degli incontri laboratoriali, gli iscritti avranno l’opportunità di mettere alla prova le loro abilità suonando gli strumenti fatti con le proprie mani al Corteo Storico del Matrimonio Contadino, la celebre festa paesana che rievoca antiche tradizioni, che si terrà Domenica 16 Giugno presso le vie del centro storico del borgo di Gavignano.
Un’occasione unica per immergersi completamente nella tradizione e per condividere la propria passione con la comunità.

È ancora possibile iscriversi al laboratorio “Natura Ri-sonante”.
Per informazioni e prenotazioni, contattare la Pro Loco di Gavignano al numero telefonico +39 3284929615.

La Pro Loco di Gavignano – Iscritta al registro del Ministero degli Interni delle Associazioni (Legge 383/2000), la Pro Loco Gavignano – rappresenta un punto di riferimento fondamentale per la comunità che, con dedizione e passione, si fa custode del territorio e promotore di un turismo autentico e consapevole. Attraverso un’ampia gamma di iniziative, l’associazione si propone di valorizzare le ricchezze naturalistiche, culturali, storiche ed enogastronomiche del Comune, offrendo ai visitatori un’esperienza unica e memorabile.

Veronica Tomaselli