• Senza categoria

Rocca Priora. A Bruxelles, nella sala “Aldo Moro” del Parlamento Europeo un bassorilievo bronzeo di Benedetto Robazza [Foto]

Nola Ferramenta ShopNola Ferramenta Shop

ROCCA PRIORA (RM) – Il 24 Febbraio 2016, a Bruxelles, nella sede del Parlamento europeo, in occasione del Convegno su “Il contributo di Aldo Moro all’integrazione europea”, promosso per ricordare il 40° anniversario del Consiglio europeo di Roma dell’1 e 2 Dicembre 1975, dallo stesso Moro presieduto, è stata intitolata una sala al grande Statista, e dove è stato posto un Bassorilievo in bronzo, opera del notissimo scultore Benedetto Robazza, dedicata dall’artista, nel 1979, al presidente della Dc e ai cinque Caduti della sua scorta.

Presenti alla cerimonia, presieduta dal presidente dell’Europarlamento, Martin Schulz, il presidente del Senato italiano, Pietro Grasso, l’on. Giuseppe Fioroni, presidente della Commissione bicamerale d’inchiesta sulla morte di Moro, Hans-Gert Poettering, già presidente dell’Europarlamento, l’on. Gero Grassi, i vicepresidenti del parlamento Ue, Antonio Tajani e David Sassoli, il ministro dei Beni e delle Attività Culturali, Dario Franceschini, moltissimi europarlamentari italiani, Gianni Pittella e Lorenzo Cesa, nonché numerosi Sindaci ed esponenti politici della Tuscia.

Con l’occasione ricordiamo che, nella sede del Parlamento Eu, è presente un’altra opera del Maestro Robazza: una bellissima scultura in bronzo dello Statita europeista, Alcide De Gasperi, in una sala a lui dedicata nel marzo 2011, mentre, a Rocca Priora, è in fase finale di allestimento, nel Palazzo Giacci, il “Museo Robazza” che ospiterà, tra altre sue importanti sculture e dipinti, l’opera maggiore, unica al mondo, in altorilievo di marmo-resina, costituita da 18 pannelli, con una superficie totale di 90 metri quadrati, e dal Maestro dedicata a “L’Inferno” di Dante Alighieri.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Sull’onda del FUORITUTTO - 8-28 Agosto 2019

L’opera, di grande forza scultorea ed eccezionale impatto visivo, date le sue dimensioni, sarà posizionata nel giardino della sede museale, e sarà certamente motivo di notevole richiamo turistico per Rocca Priora, considerando anche il grandissimo successo avuto nel tour effettuato in tre grandi città cinesi, dove è stata ammirata da milioni di visitatori.

Luciana Vinci

 

Potrebbero interessarti anche...

Top