Frosinone. In Via Marittima scaraventa a terra una 70enne e le ruba il portafogli. 43enne del luogo arrestato dai Carabinieri

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

FROSINONE – Personale della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Frosinone, nella giornata di ieri, 14 Aprile, traeva in arresto un 43enne del capoluogo, già gravato da vicende penali per reati commessi contro la persona ed il patrimonio, poiché colto nella flagranza di reato di “rapina”.

In particolare, i militari operanti nel corso di un servizio antirapina nei pressi dei supermercati della città, intervenivano in via Marittima, ove si era consumata poco prima una rapina in danno di una 70enne che, dopo essere stata violentemente scaraventata a terra da un 43enne, pregiudicato di Frosinone si vedeva rapinata del proprio portafogli.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Un regalo a tutto volume - 11-24 Luglio 2019

L’uomo, la cui fuga veniva ostacolata grazie dal pronto intervento di alcuni clienti del supermercato, tra cui un maresciallo dei carabinieri libero dal servizio, veniva immediatamente raggiunto dai militari della Sezione Operativa che lo dichiaravano in arresto per il reato commesso di “rapina”.

Contestualmente il portafogli, contenente denaro contante ed effetti personali, veniva recuperato e restituito all’anziana signora che, nell’occorso dell’azione criminosa riportava lievi ferite a causa della rovinosa caduta in terra.

Ad espletate formalità di rito, l’arrestato, così come disposto dalla competente Autorità Giudiziaria, veniva trattenuto presso le Camere di Sicurezza del Comando Compagnia di Frosinone, in attesa dell’udienza del rito direttissimo prevista nella giornata odierna.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top