Frosinone. Arrestato per spaccio due volte in due settimane. Dalla Polizia prima, e dai Carabinieri oggi. 37enne di Supino in manette

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

FROSINONE – Nella tarda mattinata di oggi, 6 Luglio, a Frosinone, nei pressi della locale stazione ferroviaria, i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Frosinone traevano in arresto per “detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente” un 37enne di Supino, già censito per reati specifici.

In particolare, nel corso di un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti nella zona dello scalo ferroviario, i militari operanti notavano l’uomo camminare con passo sostenuto e guardarsi ripetutamente attorno, come se volesse nascondere qualcosa.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Un regalo a tutto volume - 11-24 Luglio 2019

Insospettiti da tale comportamento procedevano al suo controllo, rinvenendo sulla sua persona, a seguito di perquisizione personale, dieci involucri in cellophane contenenti sostanza stupefacente del tipo cocaina del peso complessivo di oltre quattro grammi, nonché nove involucri contenenti circa undici grammi di stupefacente del tipo hashish, il tutto pronto per la commercializzazione e contestualmente posto sotto sequestro.

Dai successivi accertamenti si appurava che il 37enne in data 25 Giugno 2019 era già stato arrestato per lo stesso reato da personale della locale Squadra Mobile con applicazione per tale reato della misura del divieto di dimora nel Comune di Frosinone, motivo per cui veniva deferito anche per tale violazione.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, veniva posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top