Velletri. Grazie a due brave persone una nostra lettrice recupera la borsa rubatagli alla Romanina…

Velletri. La sig.ra Cinzia Davanzo con i documenti ritrovati tra Fabio Taddei e Constantin Florea

Velletri. La sig.ra Cinzia Davanzo con la borsa e i documenti ritrovati tra Fabio Taddei e Constantin Florea

VELLETRI (RM) – Riceviamo e volentieri pubblichiamo una lettera fattaci pervenire da una nostra lettrice di Velletri alla quale era stata rubata la borsa alla Romanina una ventina di giorni fa, ma…

«Buongiorno,
mi chiamo Cinzia Davanzo e vorrei brevemente raccontare come grazie a due miei concittadini sono tornata in possesso della borsa che mi era stata rubata circa 20 giorni prima in zona Romanina a Roma. Per merito del Sig. Constantin Florea (presidente dell’Ass. Romena di Velletri), che ha materialmente rinvenuto la mia borsa tra le erbacce mentre si recava al lavoro nei pressi della Stazione Anagnina e grazie all’interessamento del Dott. Fabio Taddei (noto politico veliterno), da lui allertato, che ha effettivamente contattato telefonicamente la mia abitazione, sono potuta tornare in possesso di quanto sottrattomi e che mai più avrei pensato di ritrovare.
Così nel primo pomeriggio di Domenica 15 Febbraio, sotto la Torre del Trivio, tra le gente che festeggiava il Carnevale, i due autori di questa buona azione mi hanno riconsegnato la borsa rubatami. Chiaramente non c’erano più soldi e telefonino ma almeno ho recuperato documenti, borsa ed altri effetti personali di grande valore affettivo. Non tutti sarebbero stati così disponibili ipotizzando anche qualche reazione negativa da parte del derubato (la sottoscritta in questo caso), ed invece quando meno ce lo aspettiamo, accadono cose che ci fanno pensare che esistono ancora persone altruiste e per bene, al di là della nazionalità di appartenenza!».

F.to Cinzia Davanzo

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top