Valmontone. 23enne del posto sorpreso a spacciare cocaina in pieno centro. Arrestato dai Carabinieri

VALMONTONERimane alta l’attenzione dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro, diretta dal Ten. Com. Ettore Pagnano, sul fronte della repressione del fenomeno dello spaccio di droga.

I militari della Stazione di Valmontone, agli ordini del Lgt Francesco Montesano, hanno arrestato un 23enne italiano, disoccupato e con precedenti, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività dei Carabinieri è nata grazie ad alcune segnalazioni di cittadini che descrivevano strani movimenti lungo le vie del Centro: i militari hanno, quindi, predisposto mirati controlli nel corso dei quali hanno focalizzato l’attenzione sul 23enne, originario di Valmontone.

Il suo atteggiamento, fortemente sospetto, ha portato gli uomini dell’Arma a tenerne d’occhio gli spostamenti, sorprendendolo proprio mentre stava cedendo delle dosi di cocaina ad un assuntore del posto di 21 anni.

Il pusher è stato ammanettato e le attività di verifica i sono spostate nel suo domicilio, dove sono stati rinvenuti un bilancino elettronico di precisione e numerosi dosi di hashish pronte per essere vendute.

Il 23enne è stato portato in caserma in stato di arresto e, successivamente, rinchiuso nel carcere di Velletri su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbero interessarti anche...

Top