• Senza categoria

Tarquinia. Oggi alle ore 16 presso la chiesa di San Giovanni l’ultimo saluto a Luca Perugini

Luca Perugini luogo incidente

TARQUINIA (VT) – Si terranno oggi alle ore 16 presso la chiesa di San Giovanni le esequie di Luca Perugini lo sfortunato 17enne investito il giorno di Pasquetta a Tarquinia mentre era seduto su una panchina in compagnia della ragazza coetanea.

La giornata di “evasione” non poteva concludersi in maniera peggiore… Intorno alle 19,30 di lunedì, infatti, mentre Luca era seduto con la fidanzatina, Marta Befani, su una panchina del parco di Via Aldo Moro, vicino al centro commerciale Top16, una Mercedes Classe A nera condotta da un 22enne, S.B. anch’egli di Tarquinia, gli piombava addosso dopo aver divelto la rete di recinzione.
I due venivano prontamente soccorsi dai sanitari del 118 e ricoverati d’urgenza all’ospedale di Tarquinia. La ragazza riportava fratture agli arti mentre Luca era apparso subito in condizioni ben più gravi. Con l’eliambulanza, già nella serata di lunedì, il giovane era stato trasportato al Policlinico Gemelli di Roma ma, a causa delle gravi ferite riportate, si è spento nella tarda mattinata del giorno successivo, Martedì 22 Aprile.

La tragedia ha sconvolto Tarquinia che si è stretta intorno ai familiari di Luca.

«Voglio esprimere a nome mio e dell’Amministrazione Comunale cordoglio e vicinanza alla famiglia per la perdita del giovanissimo Luca Perugini. La notizia ci ha lasciato completamente attoniti» ha scritto sulla sua pagina facebook il Sindaco Mauro Mazzola.

Anche il dirigente scolastico dell’IIS “Vincenzo Cardarelli”, Laura Piroli, dove Luca frequentava la IV A del Liceo Scientifico, ha manifestato il proprio sgomento: «Desidero esprimere, a nome mio e di tutto l’istituto, un forte sentimento di cordoglio e vicinanza alle famiglie Perugini e Befani per la scomparsa di Luca. Nella sofferenza del momento ci sentiamo particolarmente vicini a Marta ragazza coinvolta nello stesso incidente e ricoverata all’ospedale di Tarquinia, in attesa di un intervento chirurgico, alla quale va il nostro augurio di pronta guarigione. Un pensiero è rivolto anche a tutti i ragazzi della classe 4A del liceo scientifico affinché trovino la forza di reagire e andare avanti nel ricordo di Luca, con la consapevolezza che la scuola sarà sempre al loro fianco».

Sgomenti anche i compagni di squadra del Pegaso Tarquinia Basket, allenati da Adriano Romagnoli, con i quali Luca giocava nell’under 17…

E i genitori… «Luca da tempo aveva espresso ai genitori la volontà di donare i propri organi in caso di morte. Nonostante la tragedia che ha colpito questa famiglia, il papà e la mamma – si legge in una nota del “Gemelli”- hanno immediatamente deciso di rispettare la volontà del figlio acconsentendo, subito dopo il decesso, alla donazione degli organi. Grazie alla sua generosità saranno effettuati un trapianto di fegato e uno di rene presso il Policlinico di Tor Vergata. Un ulteriore trapianto di rene verrà eseguito in un Centro Trapianti della Calabria. Espiantate anche le cornee».

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dalla Polizia Stradale. «Un colpo di sonno» avrebbe affermato il giovane 22enne che era alla guida della Classe A e che è risultato negativo agli esami tossicologici.

Oggi c’è spazio solo per il dolore della famiglia, intorno alla quale si stringerà tutta la cittadina, nell’ultimo saluto a Luca…

 

Potrebbero interessarti anche...

Top