Subiaco. Centinaia di oggetti sequestrati da una taskforce di Carabinieri ed Agenzia delle dogane contro la contraffazione e vendita di prodotti non sicuri

SUBIACOI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Subiaco, unitamente ai colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Roma e con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli hanno effettuato un servizio coordinato finalizzato al contrasto della contraffazione e dell’immissione in consumo di prodotti non sicuri.

Nel corso dei controlli sono state rilevate irregolarità connesse alla detenzione, per la rivendita, di diverse centinaia di prodotti, tra i quali giocattoli, cosmetici, articoli per l’igiene e la cura della persona ritenuti potenzialmente pericolosi.

In particolare gli oggetti, tutti sottoposti a sequestro, erano privi del marchio di conformità “CE” o con lo stesso logo contraffatto.

I responsabili di due negozi, entrambi della Repubblica Popolare Cinese, sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

Potrebbero interessarti anche...

Top