Roma. I Carabinieri arrestano due spacciatori di coca a Tor Bella Monaca. Uno di loro è macellaio…

ROMA – Nella serata di ieri, 6 Novembre, i Carabinieri della Compagnia di Frascati, nell’ambito dei quotidiani controlli finalizzati al contrasto dei reati predatori e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato 2 persone per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nei pressi delle ormai note “piazze” di spaccio del quartiere popolare di Tor Bella Monaca.

In via dell’Archeologia, i Carabinieri della Stazione di Roma Tor Bella Monaca, al termine di un servizio di osservazione, hanno arresto un 45enne romano, con precedenti.
L’uomo, di professione macellaio, è stato notato con fare sospetto nei pressi di una nota “piazza” di spaccio e, a seguito di un controllo lo hanno trovato in possesso di 20 dosi di cocaina e circa 800 euro in contanti, arrotondando lo stipendio con l’illecita attività di spaccio.

Un 31enne romano, incensurato, è stato notato dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Frascati, sempre a Tor Bella Monaca, in via Agostino Mitelli, mentre cedeva alcuni involucri ad un giovane acquirente.
A seguito del controllo e della perquisizione personale, il pusher è stato trovato in possesso di 29 dosi di cocaina e circa 500 euro in contanti, ritenuto il provento dell’illecita attività.

Dopo l’arresto, i due pusher sono stati portati in caserma, dove saranno trattenuti in attesa di essere sottoposti al rito direttissimo.

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top