Rocca Priora. S’inaugura Sabato 1 Dicembre, alle ore 17, il Teatro Comunale “Le Fontanacce”

ROCCA PRIORA  (A.M. PesceLuciana Vinci) – Fa particolarmente piacere che un nuovo Polo Culturale venga inaugurato il 1° Dicembre 2018, a Rocca Priora, e precisamente a “Le Fontanacce”, struttura, che, al di là del nome, è stata buona sede per le roccaprioresi, quando vi sono state installate le fontane che consentivano di lavare i panni al centro del paese, invece di camminare per quasi un chilometro per raggiungere la Fontana Maggiore, sede da secoli del lavatoio pubblico.

Questo è successo dopo che l’acqua era giunta abbondantemente a Rocca Priora, ovviamente dopo la 2^ Guerra Mondiale.
Col passare di qualche decennio le condizioni di vita del paese sono migliorate, l’acqua era nelle abitazioni, e “Le Fontanacce” hanno cambiato vita svolgendo per la popolazione un rapporto culturale, dando vita ad aule scolastiche, alla sede della Banda del paese e del Cinema.

Ora “Le Fontanacce”, dopo i lavori di restauro, diverranno sede del Teatro Comunale con ottanta posti a sedere.

Così il Comune di Rocca Priora annuncia l’evento:

ROCCA PRIORA, Sabato primo dicembre si inaugura il Teatro Comunale “Le Fontanacce”

Sabato 1 Dicembre alle ore 17.00, l’Amministrazione Comunale di Rocca Priora e l’Attrice Luciana Frazzetto, inaugurano il Teatro Comunale de “Le Fontanacce”. Nel corso della cerimonia, la Sala sarà intitolata a Luigi Mastracci già Sindaco di Rocca Priora dal 1964 al 1970.

Dopo i lavori di riqualificazione e allestimento, Rocca Priora si riappropria di un nuovo e importante spazio culturale: l’intervento, appena ultimato, ha consentito di rinnovare tutti gli arredi dotando la struttura di ottanta posti a sedere e di tutti gli impianti, un nuovo palcoscenico, camerini e barriere architettoniche rimosse, all’interno anche un mini bar.

Lo spazio, nato come lavatoio pubblico dopo la seconda guerra mondiale, nel corso degli anni fu adibito a sede della scuola elementare e della banda del paese, anche se molti cittadini roccaprioresi lo ricordano come il cinema. Già oggetto di un grande lavoro di ristrutturazione, operato da questa amministrazione, oggi, grazie ad un accordo di gestione sottoscritto con l’attrice Luciana Frazzetto e il regista Massimo Milazzo, Le Fontanacce diventano sede del Teatro Comunale e si aggiungono ai luoghi per la cultura a cui tanto ha lavorato l’assessorato in questi anni.

“Con l’inaugurazione del primo teatro comunale cittadino, voglio ribadire quanto la promozione dell’arte e la moltiplicazione di opportunità e luoghi per la sua diffusione contribuisca alla crescita complessiva della comunità – afferma il Sindaco Damiano Pucci – è un obiettivo al quale abbiamo lavorato con tenacia e determinazione durante questo mandato e che oggi si realizza.”

“Stiamo sperimentando per il centro storico questa dimensione di distretto culturale e attrattivo. Con l’apertura del Teatro Comunale “Le Fontanacce”, del Museo Robazza e con la presenza del Castello Medioevale- sempre più utilizzato per finalità turistiche e attrattive, come il Borgo di Babbo Natale – vogliamo tracciare la strada di quello che per noi dovrà rappresentare il Centro storico nei prossimi anni – spiega Federica Lavalle Vicesindaco e Assessore alla Cultura – siamo pronti ad investimenti importanti anche sul fronte scolastico, perché riteniamo che la Scuola sia la nostra priorità, ma questo ci consentirà anche gradualmente di liberare il Castello, dove attualmente sono ubicati gli uffici comunali, per destinarlo a finalità turistico e attrattive. Voglio ringraziare l’attrice Luciana Frazzetto e Massimo Milazzo, per aver investito le loro energie qui a Rocca Priora, sono cittadini e professionisti dotati di un grande entusiasmo e di un ammirevole spirito di comunità e sono certa che sapranno fare bene”.

“Grazie al Comune di Rocca Priora e all’Assessorato alla Cultura abbiamo intrapreso un percorso collaborativo che ci ha consentito di portare l’arte del teatro in questo paese – dichiara l’attrice Luciana Frazzetto – a breve presenteremo il cartellone degli spettacoli in programma per la prossima stagione, che vedrà salire sul palcoscenico attori professionisti provenienti dal teatro, cinema e televisione. La direzione artistica promuoverà inoltre laboratori, rassegne cinematografiche, teatro per ragazzi, corsi di dizione e recitazione.”

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top