Rocca Priora. Festa del patrono San Rocco, 15^ Sagra della Bruschetta roccapriorese e visite al “Museo Benedetto Robazza”

ROCCA PRIORA  (A.M. PesceLuciana Vinci)  Dureranno fino al 16 Agosto 2018, a Rocca Priora, i Festeggiamenti per il patrono San Rocco, e per la 15^ Sagra della Bruschetta roccapriorese, che sempre ha avuto grande successo per le sue trenta varietà gustosissime, preparate dal Comitato della parrocchia Maria Assunta in Cielo, e la possibilità di visite al “Museo Benedetto Robazza”, unico al mondo.

Nei giorni precedenti la festa del Patrono sono state organizzate numerose manifestazioni gastronomiche anche per i celiaci (ore 19,00) e ricreative, che saranno tenute nel bellissimo Piazzale Belvedere, il più alto dei Castelli Romani, di fronte il Palazzo Giacci, dove, da pochi mesi, ha sede l’eccezionale “Museo Benedetto Robazza”, uno dei più belli ed interessanti nel mondo, dedicato a “L’Inferno” di Dante Alighieri: 90 metri quadrati di marmo-resina, in altorilievo, opera monumentale del grande artista Robazza, che meriterà sempre il nostro grazie per questo Museo meraviglioso, che ha sede in Rocca Priora, unitamente ad un grande salone, dove sono in Mostra sue “Opere in marmo e bronzo” e in una sala i “Dipinti e disegni” dedicati a “L’Inferno”.

Nel corso delle Feste sarà possibile visitare il Museo e, con l’occasione, ricordiamo che la grande opera è stata inaugurata nel 1995 dal Prof. Vittorio Sgarbi, nel Salone Brunelleschi, Palazzo degli innocenti, a Firenze.

Successivamente “L’Inferno” è stato in mostra in altre città, e in tre grandi Musei della Cina dove ha fatto registrare milioni di visitatori.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top