• Senza categoria

Riaprono i cancelli della Fonte Bonifacio VIII ed il campo da golf torna nelle mani dei fiuggini. Anche il Giro si ferma a Fiuggi…

Fonte_bonifacio_VIII_Fiuggi-630

FIUGGI (FR) – Quelli che si stanno vivendo sono giorni particolarmente importanti per la comunità fiuggina.

La settimana ha preso il verso giusto già Martedì 12 Maggio, quando è giunta la notizia, molto attesa, della decisione del Tribunale di Frosinone di riassegnare definitivamente le Terme ed il Campo da golf nelle mani dell’Amministrazione Comunale.

Ieri, Giovedì 14 Maggio, quindi, è stato possibile riaprire i cancelli della Fonte Bonifacio VIII, chiusi un paio di mesi fa, a causa della messa in liquidazione della Terme di Fiuggi Spa, e del successivo dichiarato fallimento della stessa.

Entusiasta il Sindaco Fabrizio Martini che ha visto in questo atto formale «il completamento del programma amministrativo della Fiuggi Unita per i primi cinque anni» ed in qualche modo «il presupposto essenziale per costruire la strategia di rilancio che Fiuggi aspetta da tempo»…

Il-Giro-del-GustoE diverse cono state le dichiarazioni sull’evento…

Ancora il Sindaco Fabrizio Martini: «Ringrazio il Giudice ed il curatore per aver compreso le nostre ragioni d’urgenza. Ringrazio l’amministrazione uscente, gli operatori economici e tutti i cittadini che hanno dimostrato buon senso e ragionevolezza sopportando un’attesa comunque molto lunga. Tengo a precisare due aspetti per dare compiutezza d’informazione a tutti i cittadini, respingendo imprecisioni e falsità. Il campo di golf riaprirà per i soci e per le gare già in programma, nei primissimi giorni di giugno. L’attività sportiva sarà gestita fino al 15 giugno da un professionista nominato dal Tribunale sotto supervisione di ATF. I dipendenti in carico all’azienda vengono trasferiti direttamente ad ATF che dovrà in ogni caso improntare la gestione stagionale attraverso criteri di economicità e sostenibilità».

Il Consigliere Regionale Marino Fardelli: «Auspico che il periodo più nero che le Terme di Fiuggi abbiano vissuto nella propria storia, stia volgendo al termine e che i sigilli vengano tolti non solo alle terme e al campo da golf, ma anche ad una vicenda che deve riaprirsi ad una provincia che ha da sempre beneficiato del turismo termale di Fiuggi.
Dall’amministrazione comunale agli operatori economici fino ai cittadini di Fiuggi, tutti hanno dimostrato di volere con tutte le proprie forze la fine di un capitolo difficile dimostrando grande senso di responsabilità e paziente attesa. La stagione turistica per le terme ed il campo da golf è alle porte – continua Fardelli – e la chiusura forzata avrebbe rappresentato una perdita incolmabile. Domani, – conclude – la riapertura significherà ridare fiducia agli albergatori, agli operatori economici e turistici, in concomitanza anche con il Giro d’Italia per una giornata davvero intensa per la città di Fiuggi ma anche per tutta la provincia di Frosinone nell’obiettivo comune di una strategia di rilancio delle antiche e celebri terme».

Il Consigliere Regionale Mauro Buschini: «La riapertura dei cancelli delle Terme di Fiuggi e del relativo campo da golf rappresenta una notizia importante per la città termale e per l’intero comprensorio.
Anche a seguito della mia ‎mozione, approvata all’unanimità in consiglio regionale, si è aperta una fase di discussione importante e la riacquisizione delle strutture termali da parte del Comune è anche una vittoria della buona amministrazione portata avanti dal sindaco Fabrizio Martini.
Fiuggi, anche per la sua capacità ricettiva, è un punto di riferimento turistico importante per tutta la Provincia di Frosinone ed ora bisogna correre e recuperare il tempo perduto per non mettere a repentaglio la stagione estiva».

Ed anche oggi, 15 Maggio, l’arrivo della Tappa 7 del Giro d’Italia, sembra in qualche modo restituire alla cittadina termale quel ruolo di centralità negli eventi di risonanza nazionale, del quale si sentiva la mancanza da tempo.
Neanche le condizioni meteo che volgono al peggio, almeno per il weekend, possono offuscare la nuova alba di Fiuggi che ora guarda con speranza e fiducia all’imminente arrivo della stagione estiva…

Stasera intanto un’occasione da non perdere: “La notte rosa a Fiuggi”. Il borgo storico con visite guidate ogni ora dalle 18 alle 22. Degustazioni gastronomiche, Vino Cesanese e tanto divertimento (click sull’immagine per ingrandire).

 

Potrebbero interessarti anche...

Top