Paliano. Truffa e falsità materiale. I Carabinieri denunciano 11 persone tra le quali anche un Direttore di Banca…

PALIANO – Nella mattinata di ieri, 30 Novembre a Paliano, i militari della locale Stazione Carabinieri, al termine di complessi accertamenti deferivano in stato di libertà per concorso in truffa, falsità materiale commessa da Pubblico Ufficiale e privati e violazione del Testo unico bancario, 11 persone, residenti a Paliano ed altri comuni delle provincie di Frosinone ed Isernia.

L’indagine permetteva di raccogliere univoci e concomitanti indizi di colpevolezza nei confronti delle persone denunciate che, a vario titolo, inducevano un noto istituto di credito ad erogare mutui e prestiti per circa 100mila euro in favore di clienti non in possesso dei previsti requisiti.

In particolare, due procacciatori di affari (un 43enne residente ad Arce, già censito per analoghi reati ed un 65enne residente ad Alatri, già censito per reati contro la persona ed in materia di armi), grazie alla complicità di un direttore di filiale, inducevano la banca ad erogare i benefici in favore di clienti in forza di documentazione risultata falsa e/o incompleta.

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top