• Senza categoria

Maltempo. Disagi alla mobilità. Treni fermi, smottamenti ed incidenti sull’autostrada. Ancora allerta meteo in codice rosso per le prossime 24 ore

20151014 - (h. 18:15 - Le “crocine” indicano la presenza di fulmini)

(h. 18:15 – Le “crocine” indicano la presenza di fulmini)

IL MALTEMPO sta imperversando sull’area a Sud-sud-est della Capitale con notevoli disagi alla mobilità.

Treni praticamente bloccati a Colle Mattia

La bomba d’acqua che sta interessando ormai da diverse ore l’area a sud di Roma ha creato numerosi smottamenti con detriti e fiumi di fango che hanno invaso la sede dei binari della linea ferroviaria Roma-Cassino, all’altezza di Colle Mattia, provocando il blocco totale della linea in direzione Cassino.
La circolazione è pressoché bloccata anche se prosegue a senso unico alternato su un unico binario con forti ritardi in entrambi le direzioni. Sono previste cancellazioni e limitazioni di percorso su diversi treni con incalcolabili disagi per i pendolari.
Alle ore 17 il treno 21915 diretto a Frosinone veniva dato a Colleferro con un ritardo di 72 minuti…
(h. 18:51) La fruibilità dei binari è stata ripristinata alle ore 18:51. Inevitabili e notevoli i ritardi dei treni sulla tratta.

Problemi alle linee ferroviarie anche a Tivoli e ai Castelli Romani
La pioggia già nella tarda mattinata di oggi, 14 Ottobre aveva creato un guasto tecnico alla linea ferroviaria Roma-Sulmona tra le stazioni di Lunghezza e Bagni di Tivoli. Qui l’intervento dei tecnici di Rfi ha risolto il problema ma su quella tratta ancora si registrano diversi ritardi.

Peggiore da quel punto di vista la situazione sulla Roma-Velletri dove il servizio risultava essere rallentato sull’intera tratta fino a pochi minuti fa. A partire dalle ore 17:15 la circolazione è totalmente interrotta tra Cecchina e Velletri. È stato attivato un servizio di bus sostitutivo.

Sull’A1 grave incidente a Ferentino e smottamenti a San Cesareo
Non vanno meglio le cose sull’Autostrada A1 dove, a causa delle forti piogge, a partire dalle ore 12 di oggi i disagi hanno letteralmente martoriato l’intero tratto tra Roma e Frosinone.

Alle ore 12:54, nel tratto compreso tra i caselli autostradali di Ferentino ed Anagni-Fiuggi Terme, in direzione Roma, un’autocisterna si è ribaltata sulla carreggiata ed il conducente è stato trasportato dai sanitari del 118 in codice rosso all’ospedale di Colleferro. Impossibile l’intervento dell’eliambulanza. Tuttavia le condizioni dell’uomo non sarebbero in pericolo di vita.
A causa dell’incidente si sono formate code fino a 5 km in corsia nord, mentre venivano registrati significativi e pericolosi rallentamenti in corsia sud.

Alle 14:53 veniva chiusa per straripamenti l’uscita autostradale di San cesareo, in entrambe le direzioni.

Ancora alle 17:31 veniva registrata una frana di materiale fangoso tra le uscite autostradali di Monteporzio Catone e San Cesareo in direzione sud con interessamento totale della corsia di emergenza e conseguenti rallentamenti anche sulla Diramazione Roma Sud.

Strade
A Tivoli la Strada Provinciale 33A è stata invasa da alcuni metri d’acqua tanto da richiederne la chiusura tra la SS5 Tivoli e l’innesto dell’autostrada A24 di Castel Madama, in entrambe le direzioni.

Sempre a Tivoli l’Aniene è esondato ed ha allagato alcuni appezzamenti di terreno adiacenti.

Un morto a Paliano •>

[IN AGGIORNAMENTO CONTINUO]

 

Potrebbero interessarti anche...

Top