L’Ufficio Anagrafe del Comune di Colleferro si appresta ad entrare ufficialmente in Anpr l’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente

COLLEFERRO – Il 26 Ottobre il Comune di Colleferro è entrato ufficialmente in Anpr l’Anagrafe Nazionale Popolazione Residente.
L’Anpr è la banca dati nazionale nella quale confluiranno progressivamente le anagrafi comunali.

Con questo risultato Colleferro in una classifica tra Comuni della Provincia di Roma è all’ottavo posto e al sedicesimo della Regione Lazio per la velocità con cui si è riusciti a far migrare i dati dell’Anagrafe della Popolazione Residente nella nuova Anagrafe nazionale. Il personale dell’ufficio anagrafe, in collaborazione con il servizio informatico, del Comune di Colleferro, ha avuto il gravoso compito di allineare e “bonificare” i dati anagrafici. L’esito di questa collaborazione ha dato ottimi risultati.

Quali sono i vantaggi per il cittadino?
L’ingresso graduale dei Comuni in Anpr comporterà l’utilizzo di una base dati nazionale con notevoli benefici per il cittadino soprattutto per due servizi importanti: le certificazioni anagrafiche, che potranno essere rilasciate da qualunque Comune indipendentemente dal luogo e il procedimento di trasferimento di residenza tra Comuni che diventerà pressoché immediatamente vista la possibilità di disporre dei dati necessari alla conclusione della pratica.

In futuro i cittadini potranno collegarsi direttamente on line al sito Anpr [•>] per richiedere certificati e informative.
Una vera e propria rivoluzione che mira a ridisegnare i processi operativi attraverso cui la pubblica amministrazione si relaziona con i cittadini.

«Un doveroso ringraziamento a tutti i dipendenti del Servizio Anagrafe e al Responsabile dei Servizi Informatici di Colleferro per l’ottimo lavoro svolto. La banca dati nazionale – ha detto il Sindaco Pierluigi Sanna – è un punto di riferimento unico per l’intera Pubblica amministrazione, migliora e semplifica i processi amministrativi ed è finalizzato a favorire il processo di digitalizzazione della PA riducendo contestualmente i tempi operativi e i costi per l’amministrazione».

 

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top