Fiuggi. Ruba uno smartphone all’interno di un’auto in sosta. 26enne nigeriano ospite del centro di accoglienza arrestato dai Carabinieri

FIUGGI – La scorsa notte a Fiuggi, i militari della locale Stazione Carabinieri durante un predisposto servizio arrestavano per furto aggravato, in flagranza di reato, un 26enne nigeriano, ospite di un centro di accoglienza per richiedenti asilo politico.

Il giovane – censito per reati contro la persona – poco prima, aveva rubato un telefono cellulare all’interno di un’autovettura in sosta e, alla vista dei militari, aveva tentato la fuga.

Dopo un breve inseguimento i Carabinieri riuscivano a bloccarlo ed a trarlo in arresto.

Il cellulare veniva restituito al legittimo proprietario, mentre l’uomo veniva tradotto presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top