Colleferro. Tanti eventi sparsi per la città per festeggiare la notte di Halloween. Grande partecipazione nonostante il meteo

COLLEFERRO (Eledina Lorenzon) – Il 31 Ottobre in tutto il mondo o quasi si festeggia Halloween, festa pagana di origini celtiche per celebrare la fine della stagione calda e l’inizio della stagione delle tenebre e del freddo.

Alla metà del XIX secolo l’Irlanda fu investita da una terribile carestia e molti irlandesi per sfuggire alla povertà emigrarono negli Stati Uniti, mantenendo però vive le loro tradizioni. Ben presto questa festività si diffuse tra gli Amercani e successivamente, grazie soprattutto al cinema e alla televisione, si diffuse anche in Europa ed oggi è sicuramente una delle feste più attesa da grandi e piccini.

A Colleferro tanti gli avvenimenti in programma, patrocinati dall’Amministrazione Comunale e dedicati soprattutto ai bambini.

Primo appuntamento a Piazza Italia presso Maffucci Moda, dove sponsorizzato dalla Banca di Credito Cooperativo di Roma ed organizzato da Space Events Organization, la festa ha avuto inizio nel pomeriggio con lo spettacolo “La vera storia della sposa cadavere”, grazie a Piccolo Teatro, liberamente tratto dal film d’animazione di Tim Burton che tanto successo ha avuto nel 2005.
Il film è liberamente ispirato ad un’antica triste fiaba ebrea. Bravissimi gli attori che hanno letteralmente ipnotizzato i piccoli spettri. Poi sotto i portici il magico bosco di Officina Botanica ed il Laboratorio ecologico di G.Eco, associazione che si occupa della biologica ed ecologia, educazione ambientale e diffusione della cultura scientifica. È stata l’occasione per conoscere dal vivo tre animali davvero mostruosi: la blatta soffiante del Madagascar che soffia quando è spaventata, l’insetto stecco che scopare come un fantasma ed il millepiedi, capace di scacciare i suoi nemici con delle superpuzze!!! Tanta allegria e divertimento accompagnati da cioccolata calda a cura di Revival Caffè e bomboloni caldi a volontà.

Anche Piazza Nassiriya, grazie all’Associazione Commercianti di Piazza Caduti di Nassiriya, si è animata, tra le tante bancarelle presenti, di mostri e mostriciattoli e di tanti bambini mascherati.
Applauditissimo il meraviglioso spettacolo di Guru the Mago, con le sue magie, le sue “sfere di cristallo” che riesce a far fluttuare tra le sue mani affascinando gli spettatori. Non sono mancate le mille bolle di sapone che hanno reso l’atmosfera ancora più affascinante e naturalmente due fantastici trampolieri, di cui una mascherata da Sposa Cadavere, quest’anno gettonatissima. Postazione affollatissima per il “Trucca bimbi”! La festa si è protratta fino a sera con estrazione finale di ricchi premi.

Ultimo appuntamento della giornata presso la Biblioteca Comunale, dove tantissimi bambini mascherati sono stati accolti dal Sindaco Pierluigi Sanna, e dalle Bibliotecarie Dionora e Candida. Hanno fatto poi la conoscenza di Libretta ed hanno intrapreso, nella magica atmosfera serale della biblioteca, quando i libri dormono, la ricerca del libro più pauroso dell’anno! Alla fine della lettura tanti dolci per tutti!

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top