Colleferro Scalo. Il Trasporto eccezionale atteso, è arrivato. Il Sindaco Sanna pure: è sdraiato davanti alle ruote anteriori del tir [IN AGGIORNAMENTO]

 

COLLEFERRO (RM) – Una giornata molto particolare per la città di Colleferro che, mentre veniva nominata (come capofila insieme ad altri Comuni) Città della Cultura del Lazio, e mentre riceveva la visita straordinaria del Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini – ha visto di lì a poco il suo primo cittadino, il Sindaco Pierluigi Sanna, sdraiato a terra su Via Romana davanti al tanto atteso trasporto eccezionale diretto agli inceneritori.

La strada ovviamente è chiusa al traffico, che viene gestito dalla Polizia Locale, mentre il presidio, di fatto, si è spostato dall’area immediatamente davanti alla Chiesa di San Gioacchino, in strada, poco oltre il punto in cui il Sindaco Sanna è a terra davanti al tir del trasporto eccezionale.

Sul posto, oltre alla Polizia Locale, è intervenuta la Polizia di Stato del locale Commissariato nonché militari della Compagnia Carabinieri di Colleferro.

Nel caso specifico il tir bloccato stava trasportando presso gli inceneritori, una parte della parete della caldaia di uno dei forni.

[IN AGGIORNAMENTO]

Nel frattempo anche il Sindaco di Paliano, Domenico Alfieri, e quello di Genazzano Fabio Ascenzi, sono intervenuti allo Scalo, muniti di fascia, prendendo posto a fianco al Sindaco di Colleferro.
Tutt’intorno – oltre ai frequentatori assidui del presidio – sono intervenuti in massa cittadini, membri delle associazioni ambientaliste, assessori e consiglieri comunali, tutti uniti a dar manforte al Sindaco.

Il trasporto eccezionale sembra – almeno per ora – aver desistito dall’intento di raggiungere gli inceneritori.
Per quanto è dato sapere al momento sembra che si stia dirigendo verso l’area di sosta del “Truck Village”, sulla Via Casilina.

Respinto il carico, il Sindaco Sanna, con un megafono, ha parlato ai numerosi intervenuti a sostegno del suo gesto… (vedi il video in apertura).

Qui il comunicato dell’Assemblea permanente di Rifiutiamoli •>.

Potrebbero interessarti anche...

Top