Colleferro. È partita lo scorso Giovedì 29 Novembre la raccolta di beni di prima necessità di Casapound per le famiglie italiane in difficoltà

COLLEFERRO Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa di Casapound Colleferro a proposito della raccolta e distribuzione dei pacchi alimentari.

«È partita anche a Colleferro, dove da poco più di un mese è nata la sezione locale di Casapound Italia, la raccolta di beni di prima necessità per le famiglie italiane in difficoltà, un’azione che è ormai un marchio del movimento politico di Simone di Stefano e che in tutta Italia raccoglie e dona alle famiglie italiane meno fortunate generi alimentari di prima necessità.

«Era doveroso ed importante – spiega il coordinatore locale Mirko Arata – dare da subito una risposta concreta ai nostri concittadini che non arrivano a fine mese. Casapound Italia da diversi anni, grazie alle generosità dei cittadini più fortunati e dei suoi militanti, si occupa di chi non arriva a fine mese ed è dimenticato dalle istituzioni.
Abbiamo voluto dare in questo senso un segnale forte anche qui a Colleferro.

Ciclicamente – prosegue Arata – effettueremo dei banchetti di raccolta presso alcuni supermercati, dando poi appuntamento nella nostra sezione a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto, poiché sappiamo che purtroppo anche qui a Colleferro e nei comuni limitrofi ci sono tante persone che hanno bisogno di noi.

Quindi da Giovedì 6 Dicembre si potranno richiedere i pacchi alimentari presso la sezione di Via XXIV Maggio o contattare la sezione tramite la pagina Facebook Casapound Colleferro».

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top