Artena. Presentato all’ex Granaio Borghese il progetto didattico “L’Albero delle Meraviglie” di Francesco De Rossi


Stagione Teatrale 2017-2018 - Teatro “Vittorio Veneto” - Comune di Colleferro

ARTENA (Eledina Lorenzon) – È stato presentato Giovedì 12 Aprile, presso l’ex Granaio Borghese di Artena il progetto didattico “L’Albero delle Meraviglie”, di Francesco De Rossi, edito da Edb Scuola- Edizioni Dehoniane Bologna per accompagnare alla scoperta della religione cattolica tra meraviglia e gioco.

Un nuovo modo per l’insegnamento della religione a scuola dedicato alla Scuola Primaria, capace di coinvolgere l’insieme delle discipline scolastiche.

L’autore, che è nato e vive ad Artena, è insegnante di Religione da più di vent’anni nella scuola primaria e proprio da questa sua esperienza consolidata è nata la necessità di offrire un testo che potesse completare ed arricchire la formazione dell’alunno con un testo sia attento alla didattica che alla grafica, ma nel contempo potesse interfacciarsi con il mondo on-line e digitale, che anche i più giovani ormai hanno incominciato a conoscere ed apprezzare.

“Opificio

Le Edizioni Dehoniane di Bologna sono una delle maggiori case editrici cattoliche italiane, nata nel 1960, sono entrate nel settore scolastico dei testi per l’insegnamento della religione cattolica nel 1988, ampliando progressivamente il settore con l’inserimento di titoli che hanno completato e arricchito tutti i cicli scolastici.

Erano presenti alla manifestazione, oltre all’autore, l’Assessore alla Cultura l’avv. Lara Caschera, il Presidente del Consiglio Dottor Alfonso De Angelis. il Vescovo Diocesano Mons. Vincenzo Apicella, la D.ssa Giorga Montanari e il Dottor Pierluigi Cabri della Edizioni Dehoniane Bologna, la D.ssa Maria Assunta Boccardelli, pedagogista ed un pubblico numeroso ed attento, composto in larga maggioranza da insegnanti che hanno espresso grande interesse per questa innovativa opera editoriale. Ha coordinato i vari interventi Vittorio Aimati.

Come è stato evidenziato negli interventi dei relatori, L’Albero delle meraviglie è un’opera moderna, per una materia antica, sviluppato in chiave-ludico pratica così da permettere la comprensione dei temi proposti, immagini e grafica sanno attirare l’attenzione dell’alunno e le attività che via via si sviluppano facilitano ed invogliano un costante atteggiamento di ricerca.

Ai testi sono collegati i Quaderni attivi con lavoretti da ritagliare, i fascicoli dedicati a “Storie delle meraviglie” con la raccolta di testi e racconti, mentre “Tante culture” facilita in classe temi quali la convivenza e l’inclusione, così come l’incontro con altre religioni e con altre culture in una scuola sempre più multietnica.
Innovative le 48 flashcard, strumento di approfondimento e verifica ripercorrendo gli argomenti trattati, costituiti da una parte frontale dove sono raffigurate le immagini, mentre sul retro sono riportate domande o brevi testi per stimolare le risposte degli alunni.
Prezioso strumento la grande e colorata “linea del tempo” con gli eventi più importanti che hanno segnato la storia del popolo di Israele, mettendoli a confronto con lo sviluppo delle prime civiltà, in un’ottica interdisciplinare, e quelli del Cristianesimo.

Ai libri per gli alunni sono affiancate le Guide per l’insegnante, uno strumento importante di raccordo, contenente diverse proposte per la didattica e non poteva mancare il dBookEasy, sia per alunni che insegnanti, una versione digitale del libro.

“Ri…Belli

Potrebbero interessarti anche...

Top