Albano Laziale. È Carmela Mautone la maestra vittima della follia omicida-suicida del marito Luigi De Michele

Share

Carmela-Mautone-f

ALBANO LAZIALE (RM) – È un Carabiniere di 48 anni, Luigi De Michele, l’uomo che, intorno alle ore 16,30 di oggi, davanti alla scuola elementare di Via Rossini ha ucciso la moglie Carmela Mautone di 47 anni, e poi si è sparato al torace.

L’uomo ha atteso che la donna, maestra presso la Scuola Rossini, dalla quale stava per separarsi, uscisse dalla scuola per poi freddarla sparandole tre colpi con la pistola d’ordinanza ed uccidendola all’istante. Subito dopo ha rivolto l’arma verso se stesso sparando ancora in direzione del torace.

I numerosi presenti, hanno subito avvertito le Forze dell’Ordine, i Carabinieri della Compagnia di Castel Gandolfo e la Polizia di Stato del locale Commissariato, che sono immediatamente intervenuti sul posto insieme ai sanitari del 118.

Per la donna non c’era più nulla da fare, l’uomo invece respirava ancora. Era in fin di vita ed è stato trasportato in codice rosso all’ospedale “San Giuseppe”, dov’è spirato subito dopo.

Il De Michele, dopo aver prestato servizio presso il Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Frascati, era ora alle dipendenze del Comando delle Ville Pontificie.

I due, che vivevano a Castel Gandolfo, lasciano due figli, un maschio ed un femmina, di 14 e 17 anni…

Albano Laziale. Una fiaccolata in ricordo di “Melina”, la maestra di 47 anni uccisa dal marito carabiniere •>

 

Civico 90 - Colleferro - Via Carpinetana Sud 90
Share
Top