Alatri. Agli arresti domiciliari per furto, beccato a rubare in un appartamento. 28enne romeno arrestato dai Carabinieri

ALATRINella giornata di ieri, 11 Dicembre, ad Alatri i Carabinieri del N.O.R.M. – Aliquota Radiomobile hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone nei confronti di P.F.A., 28enne rumeno residente ad Alatri, già censito per reati inerenti stupefacenti e furto, nonché sottoposto alla misura di prevenzione di “avviso orale”.

Il Tribunale di Frosinone concordava con le risultanze investigative dei militari operanti ed accordava la richiesta di aggravamento anche in considerazione della denuncia in s.l. a carico del 28enne, dello scorso 9 Novembre, per il reato di “furto in abitazione” ed “evasione”.

P.F.A., insieme ad un suo connazionale, veniva individuato quale autore di furto in un’abitazione di Alatri avvenuto il precedente 2 Ottobre.
Nell’occasione l’arrestato era sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari poiché ritenuto autore di un furto aggravato avvenuto nel gennaio di quest’anno presso l’istituto scolastico “Luigi Ceci” in Alatri.

Espletate le formalità di rito l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone per l’espiazione della pena sino l’11 Giugno 2019.

 

Fime-shop Fime-shop Fime-shop Fime-shop

Potrebbero interessarti anche...

Top